ESD - Electrostatic Discharge

ESD o Electrostatic Discharge rappresenta un problema da non sottovalutare per il settore dell’assistenza tecnica, poiché può affliggere gravemente la qualità di una riparazione. L’elettricità statica è normalmente generata dalla separazione di cariche elettriche, questo si verifica quando due materiali sono messi a contatto e dopo separati l’uno d’altro (es: Frizione o strofinamento di oggetti tra di loro). Questo fenomeno è scientificamente conosciuto come Tribocharging , è uno delle cause principali dell’ESD e delle drammatiche conseguenze che può avere sui circuiti integrati all’interno degli apparecchi elettronici. Alcuni materiali, specialmente quelli sintetici, possono agire come catalizzatori dell’ESD. Per questo motivo, l’utilizzo di tali materiali è vietato all’interno del nostro centro.

I circuiti integrati possono soffrire danni permanenti se sottoposti ad alti voltaggi. Al fine di evitare questo, abbiamo abilitato delle EPA (ESD Protected Area) all’interno di ogni area di lavorazione e del nostro magazzino. Ogni EPA è arredata e attrezzata con materiali, mobili e strumenti anti- ESD. Inoltre, tutti i nostri tecnici sono tenuti a indossare camici, scarpe e guanti in materiale anti-ESD.

All’interno della Paolieri Elettronica, tutti i dispositivi sensibili devono essere manipolati all’interno delle aree EPA, e trasportati in appositi contenitori protetti.

Finalmente, con lo scopo di rispettare i più rigorosi standard di qualità, ogni area EPA è costantemente verificata e misurata.